Home > Persone > Persone

Desideriamo far arrivare il nostro sincero grazie a tutti coloro che con il loro gesto d’amore sostengono il cammino intrapreso dalla Fondazione. 

Ci piacerebbe farlo individualmente, ma spesso le informazioni a disposizione non ce lo permettono. Ad esempio, delle donazioni tramite bonifico bancario conosciamo solo il nominativo del donatore, ma non abbiamo altri riferimenti utili come ad esempio l’indirizzo; pertanto vi invitiamo a scriverci a info@fondazionevivaale.org.

Così, sarà più facile per noi ringraziarvi, inviare il nostro Notiziario e comunicarvi gli aggiornamenti su tutte le attività intraprese dalla ViVa Ale.

 

Fai una donazione

Sostieni concretamente i progetti e le attività della Fondazione

 5 per mille

Scegli di sostenere la Ricerca in occasione della prossima dichiarazione dei redditi

Bomboniere solidali

Per ricordare momenti importanti della vita, puoi scegliere le nostre bomboniere solidali.

Regali solidali

E’ possibile sostenere le attività e i progetti della Fondazione anche attraverso i nostri prodotti

Donazioni in memoria

Una donazione in memoria di una persona cara è un gesto che resterà per sempre!

Lasciti testamentari

Un gesto di grande amore verso l’altro, potrebbe essere quello di sostenere le attività della Fondazione attraverso un lascito testamentario.

Benefici fiscali

Persone fisiche:

  • l’erogazione è detraibile dall’imposta lorda ai fini IRPEF per un importo pari al 24% dell’erogazione stessa, sino a un valore massimo di € 2.065,83 (art. 15, i-bis) del D.P.R. 917/1986);
  • l’erogazione è deducibile dal reddito dichiarato fino al 10% del reddito dichiarato stesso e comunque fino a € 70.000,00, ai sensi della cosiddetta “Legge più dai meno versi” (art. 14 del Decreto Legge 35/2005 convertito in legge n. 80 del 2005). 

Società:

  • l’erogazione è deducibile per un importo non superiore a € 2.065,83 o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art. 100, lettera h) del D.P.R. 917/1986;
  • l’erogazione è deducibile dal reddito dichiarato fino al 10% del reddito dichiarato stesso e comunque fino a € 70.000,00, ai sensi della cosiddetta “Legge più dai meno versi” (art. 14 del Decreto Legge 35/2005 convertito in legge n. 80 del 2005).
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com