Home > Testimonianze e dediche > Il Volto della Normalità, spettacolo sulla vita di Alessandra Bisceglia

Prodotto da Datacenser Eventi

Regia: Pal Kolndrekaj

Scritto da Anna Claudia Pierluca e Pal Kolndrekaj

Attori: Alessia Pellegrino e Alessio Messersì

Lo spettacolo “Il Volto della Normalità” mira a distruggere quel velo di ipocrisia e di imbarazzo che riveste molto spesso la disabilità fisica, facendo di essa un vero e proprio tabù sociale. 

Infatti lo stesso titolo, se vogliamo, è una provocazione. L’ originalità dello spettacolo sta proprio nella sua controtendenza; per anni il ruolo dell’arte è stato quello di estraniare un personaggio dal proprio contesto sociale, mentre la nostra intenzione, al contrario, è proprio quella di mostrarne l’inserimento, realizzando un esempio universale di solidarietà. Il tentativo di andare oltre la convenzionalità si manifesta anche nel fatto che il palco stesso si trasfigura riducendosi ad essere solo una lunga carrellata di eventi della vita di Alessandra ripercorsi a ritroso. Il palco infatti viene suddiviso in due parti, grazie ad un albero, simbolo della vita, che scinde la parte sinistra da quella destra. L’intero spettacolo si fonda su un continuo confronto tra l’inconscio, posto nella parte sinistra, e l’azione, mostrata invece in quella destra, dando quindi una rappresentazione drammatica dell’eterno dialogo tra anima e corpo.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com