Home > Le testimonianze dei pazienti > Testimonianze dei pazienti. La testimonianza di Paola F.

(dal notiziario “W Ale Notizie n°30 del 20 dicembre 2017)

Cercando su internet informazioni sulla malattia, mi sono imbattuta in un video del Professor De Stefano che parlava delle MAV, le malformazioni artero – venose. Dopo anni di continue visite e operazioni dall’esito fallimentare, ho deciso di fare un ultimo tentativo e di consultare il sito della Fondazione Alessandra Bisceglia W Ale Onlus, e mi sono messa in contatto con loro. Ho subito trovato un ambiente accogliente, fatto di persone professionali ma anche umane, che mi hanno fatta sentire a mio agio e mi hanno accompagnata nel mio lungo percorso di cura.

La mia è una malattia insidiosa, che oltre a causare problemi e dolori fisici, ha delle ripercussioni anche sulla sfera psicologica.
Essere limitata nei movimenti e nei compiti della vita quotidiana è avvilente, ma la Fondazione si è sempre mostrata comprensiva e disponibile e ha saputo offrirmi il giusto supporto non solo dal punto di vista medico, ma anche psicologico. La loro professionalità, unita alla loro umanità, sono state per me un aiuto indispensabile nell’affrontare il travaglio ospedaliero, i continui ricoveri, le visite e gli esami clinici. In più di un’occasione, una chiamata o un semplice messaggio sono stati in grado di rassicurarmi e di darmi forza nell’affrontare le difficoltà del mio percorso, che purtroppo non è ancora finito. Ringrazio in modo particolare la Dottoressa Raffaella Restaino, il Professor De Stefano, il Dottor Toto e ogni singolo componente della Fondazione, che rappresenta un sostegno fondamentale per tutti i pazienti affetti da queste patologie.

Paola F.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com