Home > News > La Giuria della II edizione del Premio Giornalistico Alessandra Bisceglia

Il Premio Giornalistico Alessandra Bisceglia per la comunicazione sociale è destinato a giornalisti con meno di 35 anni di età e allievi delle scuole di giornalismo ufficialmente riconosciute dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti.

Per giudicare il loro operato quali giudici migliori potevamo scegliere se non una schiera di affermati professionisti del settore dell’informazione?

Sin dalla sua prima edizione nel 2016, il Premio Giornalistico Alessandra Bisceglia si fregia di illustri nomi del panorama accademico e del giornalismo. La vita professionale di Alessandra si è infatti intrecciata con quella della Rai, per la quale è stata co-autrice di programmi come “Ragazzi c’è Voyager”, “Domenica In”, “Uno Mattina Estate”, e con le redazioni di storiche testate come quella de “Il Corriere della Sera”.

Il Presidente della Giuria della II edizione del Premio Giornalistico Alessandra Bisceglia

La Giuria della II edizione è stata presieduta da Andrea Garibaldi, storico giornalista de “Il Messaggero” e, dal 2004, inviato speciale per la politica internazionale per “Il Corriere”, nonché autore di numerose pubblicazioni tra cui “La Colata” (2010) e “Swinging Vienna” (2012).

Andrea Garibaldi, Presidente della Giuria della II edizione

La Giuria della II edizione

Il Presidente della Giuria è stato affiancato da: Maria Grazia Bianco, studiosa e docente di Letteratura cristiana antica e Presidente della Facoltà di Filosofia della LUMSA; Nicola Bisceglia, fratello minore di Alessandra e professionista della comunicazione e produttore audiovisivo; Emilio Carelli, Presidente della Fondazione Gigi Ghirotti dal 2014 e Vicepresidente della Fondazione Italia USA; Lorenza Lei, Direttrice generale della RAI dal 2011 al 2012; Roberto Natale, portavoce della ex Presidente della Camera Laura Boldrini; Oreste Carmelo Lo Pomo, giornalista Rai e autore del romanzo “Malanni di stagione” (2018) per Cario; Rita Pinci, giornalista di TV2000; Donatella Pacelli, professoressa di Sociologia generale presso la Libera Università LUMSA di Roma nonché Vicepresidente della Fondazione Alessandra Bisceglia; Gianni Gaspari, storico giornalista e critico cinematografico della Rai, Celeste Rago, segretaria dell’Ordine dei Giornalisti della Basilicata; don Walter Insero, consulente ecclesiastico dell’AIART(Associazione Italiana Ascoltatori Radio e Televisione); Paolo Ruffini, ex direttore di LA7, LA7d e TV2000, recentemente nominato da Papa Francesco Prefetto del Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede; Mirella Taranto, dal 2003 è capo Ufficio Stampa dell’Istituto Superiore di Sanità.

Tra i volti noti della televisione italiana che sono stati membri della Giuria della II edizione del Premio Giornalistico Alessandra Bisceglia, ricordiamo Vira Carbone, giornalista e conduttrice dal 2014 del programma di Rai 1 “Buongiorno Benessere”; Eleonora Daniele, giornalista e conduttrice Rai del programma “Storie Vere” ora “Storie italiane” e del suo spin-off, “Il sabato italiano”. Ultimo ma non meno importante nella vita professionale di Ale e nel percorso che ha portato alla nascita della nostra Fondazione, l’autore, giornalista e conduttore televisivo Roberto Giacobbo.

Chi saranno i giurati della III edizione del Premio Alessandra Bisceglia?

Stiamo lavorando alacremente per l’individuazione dei membri della Giuria di questa III edizione del Premio Giornalistico Alessandra Bisceglia, lavorando di fino per concertare tutti gli impegni professionali dei giurati.

Continua a seguirci sulla pagina Facebook dedicata al Premio Giornalistico per ricevere notizie sulla composizione della nuova Giuria. A presto!

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com