Home > Articoli > “Premio Alessandra Bisceglia”

(dal notiziario “W Ale Notizie” n°4, del 26 luglio 2011)

“Premio Alessandra Bisceglia” al vincitore del concorso “Un ospedale con più sollievo”

Quest’anno la Fondazione “W ALE” è stata co-promotrice del Concorso, istituendo la “Sessione universitaria” (corsi di laurea in materie umanistiche) e premiando con 500,00 euro la migliore fiaba illustrata sul tema del sollievo e del sorriso.

 

Il premio, consegnato da Lorena Bianchetti, è stato vinto da Martina Noero, studentessa presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Torino. La fiaba, intitolata “Laika e Teo”, si è distinta «per l’originalità con cui ha affrontato il tema del sollievo e del sorriso e pur non riguardando direttamente il dolore umano ha inquadrato la dimensione della sofferenza in un contesto in cui viene sottolineata l’ingiustizia del dolore gratuito.

La Fiaba in chiave metaforica suggerisce efficacemente come la negazione della cura possa essere paragonata a un maltrattamento e mostra che il prendersi cura e l’accoglienza possano essere fonti di sollievo, restituendo oltre che dignità anche giustizia a molta parte del dolore».

Vito Ferri

 

 

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com