Home > Articoli > La LAPET sostiene la Fondazione W ALE

(dal notiziario “W Ale Notizie” n°8, del 15 luglio 2012)

di Lucia Basile

Il 5×1000 realizza in Italia, secondo la prevalente dottrina giuridica, il principio della sussidiarietà orizzontale. Con la donazione del 5×1000 della dichiarazione dei redditi, il cittadino si appropria del suo potere di destinare in maniera precisa la sua ricchezza, utile per la concreta realizzazione di validi progetti”. Ha chiarito il presidente della Lapet Roberto Falcone, nell’ambito del programma televisivo Uno Mattina caffè, il 12 giugno scorso in onda su Rai 1.

La Lapet ha infatti deciso di sostenere la Ricerca Epidemiologia delle Malformazioni Vascolari Congenite promossa dalla Fondazione W Ale Onlus in collaborazione con il Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità. “In funzione della sensibilità alle questioni sociali ed umanitarie che da sempre ci contraddistingue, abbiamo invitato tutti i nostri associati a promuovere presso i propri clienti di studio un gesto di solidarietà nel destinare il 5xmille della dichiarazione dei redditi alla Fondazione in memoria della giovane giornalista Alessandra Bisceglia”. Ha altresì spiegato il presidente che, devolvere il 5×1000, non comporta  nessuna   maggiorazione sulle imposte, in quanto all’organizzazione prescelta viene destinata direttamente una quota dell’Irpef. Si può donare il proprio 5xmille alla Fondazione  W Ale inserendo il Codice Fiscale 97566810582 nell’apposito  riquadro della dichiarazione dei redditi.

 

 

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com