Home > Iniziative e raccolte fondi > Presentazione del progetto le “Stanze di Ale” al convegno “Solidarietà alla fine della vita… e oltre”

Al Teatro Ruggiero II di Melfi, il 23 gennaio 2010, Lorena Bianchetti ha presentato la Fondazione W Ale, intitolata ad Alessandra Bisceglia, l’autrice televisiva lucana prematuramente scomparsa a causa di una malformazione vascolare congenita, in un convegno a cura del Rotary sul tema “Solidarietà alla fine della vita… e oltre”.

L’incontro promosso dal Rotary Club di Melfi, unitamente a quelli di Potenza, Potenza Ovest e Venosa, in collaborazione con la Gigi Ghirotti e la Croce Rossa ed il patrocinio del Comune di Melfi, ha visto la Bianchetti, i presidenti dei vari Rotary ed il Governatore del Distretto Romano Vicario.

Dolcissimo l’intervento della Bianchetti, legata da amicizia e rapporti di lavoro ad Alessandra Bisceglia, giornalista-autrice televisiva, originaria di Lavello. Un sorriso che con la Bianchetti ricordano, in un video, conduttori, direttori di rete, l’intero mondo televisivo, giornalisti della carta stampata e professori del Bambin Gesù che hanno avuto in cura Alessandra.

Toccante il ricordo di Ale. Lei afflitta da una malformazione vascolare invitava a porre al centro della comune attenzione la persona umana e la sua dignità.

Oggi questo messaggio è raccolto dalla Fondazione con le sue “Stanze di Ale”, centri diagnostici e di indirizzo terapeutico per le anomalie vascolari.

Tra gli scopi della Fondazione, la promozione, studio e ricerca nel campo delle anomalie vascolari in ambito pediatrico, soprattutto per approfondire la comprensione della patologia e per elevare il livello delle possibilità terapeutiche, la promozione di varie attività formative specifiche con l’istituzione di borse di studio e/o master di specializzazione post-universitaria, il sostegno ad iniziative utili alla cura ed all’assistenza dei malati, e la sensibilizzazione degli organi competenti per l’istituzione di percorsi assistenziali efficienti e facilmente accessibili.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com