Home > Iniziative e raccolte fondi > La Fondazione W Ale dona un pannello decorativo all’ASP di Potenza

Martedì 2 dicembre 2014 presso l’Ospedale San Francesco di Venosa, piano I, è stato inaugurato il pannello decorativo “La Quercia per un sorriso” realizzato dai volontari della Fondazione W Ale guidati da Rosa Cicciopastore, insegnante di laboratorio creativo. 

Alla benedizione iniziale impartita da Mons. Rocco Talucci, ha fatto seguito un momento di discussione e riflessione. Tra i presenti all’inaugurazione, Mario Marra, Direttore Generale dell’ASP di Potenza, Giovanni Gonnella, Responsabile Sanitario P.O.D. Venosa, Tommaso Gammone, sindaco della città di Venosa, Carmine Castelgrande, del Consiglio Regionale della Basilicata, alcune associazioni di volontariato presenti in ospedale, il Tribunale dei Diritti del Malato e i volontari della Fondazione W Ale. L’incontro è stato moderato dal giornalista Giuseppe Orlando.

La Fondazione Alessandra Bisceglia W Ale Onlus dona all’ASP di Potenza questa opera, realizzata grazie al lavoro dei suoi volontari, affinchè l’aria serena di un paesaggio naturale possa alleviare, anche se per un solo istante, le sofferenze dell’anima.

Questo lavoro è stato realizzato dal gruppo di volontari della Fondazione Alessandra Bisceglia W Ale Onlus guidati dall’esperienza, competenza e creatività della sig.ra Rosa Cicciopastore che così lo descrive: “Ho sempre pensato alla quercia come simbolo di forza, solidarietà e condivisioneLa Fondazione W Ale racchiude questi valori. La quercia rappresenta la Fondazione. I tralci di edera ed i fiori le persone che si rivolgono alla Fondazione. Il volo di farfalle la speranza per una vita migliore. I girasoli l’impegno di tutti coloro che si prodigano per il “BENE COMUNE”. Il sole energia e forza per chi si trova a dover affrontare le difficoltà della vita. La linfa che alimenta tutto questo è la disponibilità a donare il proprio tempo con AMORE.” 

>> Vedi le foto dell’inaugurazione

>> Rassegna Stampa

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com