Home > Iniziative e raccolte fondi > Anche la SCUOLA insieme con le Malattie Rare

L’ASSOCIAZIONE ITALIANA MALATTIE NEUROLOGICHE RARE – PUGLIA organizza il 7 marzo 2015 presso l’Auditorium del plesso scolastico San Giovanni Bosco a Canosa di Puglia l’evento di promozione promosso dal CSV San Nicola di Bari “Insieme con A.M.A.(Gruppo di auto-mutuo-aiuto): la cultura del volontariato”. La Fondazione Alessandra Bisceglia W Ale Onlus parlerà ai bambini delle malattie rare attraverso la videofavola “Con gli occhi tuoi”.

Finalità:

  • Promuovere l’importanza dell’educazione alla cittadinanza solidale ed il ruolo educativo delle attività di volontariato
  • Promozione dell’ aggregazione sociale del singolo, della famiglia e tra le famiglie
  • Avvicinare al mondo del Volontariato le diverse realtà scolastiche, associative e della cittadinanza attiva.

Le attività della proposta progettuale si articoleranno nell’arco di una giornata in data 07 marzo 2015

PROGRAMMA I^ SESSIONE
Ore 9,00:

  • Accoglienza alunni delle classi di 5^ Primaria e studenti delle classi di 1^ Scuola Secondaria di I° Grado.
  • Presentazione del progetto e riflessioni sul significato dei principi su cui si fonda il Volontariato
  • Relatori:
    • Ins. Maria Michele Bevilacqua, presidente A.I.M.N.R.-PUGLIA (Associazione Italiana Malattie Neurologiche rare)
    • Dr.ssa Rosa Franco, Presidente del CSV S. Nicola di Bari, “Il ruolo del Volontariato”
    • Dirigente Scolastico Prof.ssa Nadia Landolfi: “L importanza del Volontariato nella Scuola”
    • Dr.ssa Renza Barbon, Presidente UNIAMO, Federazione Italiana Malattie Rare, “Storie di bambini fragili. L’associazionismo al Volontariato”.

Ore 10,00:

  • Visione della video-favola “Con gli occhi tuoi”. “Con gli occhi tuoi”, proposta dalla Fondazione “W Ale” Relatori: dr.ssa Psicoterapeuta Pizza Antonietta: motivazione e presentazione della favola

Ore 11,00:

  • Spunti didattici per affrontare l’argomento visionato. Lo scopo principale è quello di diffondere i valori etici del volontariato e promuovere la cultura della solidarietà.
  • Relatori:
    • Dr.ssa Francesca Elifani, psicologa: “Il bisogno di amare e di essere amati”.
    • Prof. Massimo Quaranta, Presidente Associazione “Vite da Colorare”: “Bambini da amare”
  • Giochi interattivi e animazioni con la collaborazione del personale e dei volontari della Cooperativa Sociale “Il Sorriso” , delle associazioni “Il Cerchio della Vita” di Canosa e “Il Colore degli Anni” di Trani.
  • Premiazione del disegno più rappresentativo elaborato dalle classi 5^ e della poesia più significativa presentata dalle classi di I^ di Sec di I° grado dal tema : ”La cultura del Volontariato e della Solidarietà” Gli elaborati saranno valutati, in seduta stante, dal personale esperto presente alla manifestazione come insegnanti, educatori e dal pittore artistico Pasquale Brizzi di Minervino Murge. I vari momenti saranno intervallati dalla lettura di alcune poesie del poeta Antonio Biancolillo di Trani. L’evento terminerà alle ore 13,00

2^ SESSIONE dalle ore 16,00 alle ore 20,00
Ore 16,00:

  • Tavola rotonda con le associazioni e la Cittadinanza Attiva, giovani, famiglie e tutti i portatori di interesse.
  • Discussione e approfondimento sui principi fondanti il Volontariato.
  • Relatori:
    • Dr Fortunato Imbrici, medico di famiglia: “La comunicazione analogica: per individuare il disagio, capirlo e gestirlo.
    • Dr.ssa Giuseppina Annicchiarico, pediatra e responsabile del Coordinamento Regionale Malattie Rare: “Come le famiglie affrontano il disagio e le difficoltà di un bambino fragile”
    • Testimonianza, del Prof. Massimo Quaranta, presidente dell’associazione di volontariato “Vite da Colorare”, in un setting di accoglienza gestito dalla dr.ssa Francesca Elifani, psicologa
  • “L’importanza del gruppo di Auto-Mutuo-Aiuto”
  • Dr.ssa Renza Barbon, Presidente UNIAMO (Federazione Italiana Malattie Rare): “Modello di impresa sociale per favorire l’inclusione lavorativa delle persone fragili “
  • Interventi dei partecipanti.
  • Allieterà l’incontro il poeta Antonio Biancolillo con la lettura di poesie dal tema “L’Amore” .
  • A conclusione dell’evento ci saranno rappresentanze istituzionali, i quali riferiranno in merito agli interventi e ai servizi che il territorio offre, volti a favore delle fasce più deboli.
  • Saluti e ringraziamenti del Presidente dell’associazione di Volontariato A.I.M.N.R-Puglia.

>> Scarica il programma

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com