Home > News > Concerto di beneficenza in memoria di Alessandra Bisceglia

Sabato 1° settembre si è tenuto a Lavello un concerto di beneficenza in occasione del 10° anniversario della scomparsa di Alessandra Bisceglia, giovane giornalista scomparsa prematuramente all’età di 28 anni nel cui nome è stata istituita una Fondazione.

La serata è stata condotta dall’amica Catena Fiorello che con affetto, arte e professionalità ha unito tutti nel ricordo di Alessandra e in sostegno dei progetti di solidarietà della Fondazione.

A suonare per Alessandra l’Orchestra della Sonora Junior Sax, composta da oltre 70 giovanissimi sassofonisti guidati da giovani tutor già concertisti esperti, che hanno proposto brani più ‘classici’ ma anche un repertorio popular trattato con ironia e virtuosismo.

Da Puccini ai Pooh, passando per le note di Van McCoy e J. De Haan, intonando il mambo di Prado e le musiche di Renato Zeno, riempendo l’Albero della Musica di note e musiche. A concludere la serata Destinazione Paradiso di Gianluca Grigrani, cantata da tutta la platea, per stringersi forte in un abbraccio virtuale a lei che ha lasciato le sue rotelle per mettere le ali ma che ha stampato nel cuore di tutti quelli che l’hanno conosciuta un ricordo indelebile.

Un teatro colmo per una serata di festa, in cui gioia e allegria nostalgica hanno permesso di ricordare Alessandra nel modo in cui lei avrebbe voluto, con un sorriso, lo stesso che l’ha da sempre caratterizzata, anche nei momenti più difficili.

Il ricavato della serata è stato destinato a sostenere i progetti della Fondazione Alessandra Bisceglia, che ogni giorno si impegna per portare il sorriso e il coraggio di Alessandra a quanti sono affetti da anomalie e malformazioni vascolari.

Foto di Daniele Caprioli

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com