Home > Articoli > UNA LOTTERIA DI SOLIDARIETÀ PER “LE STANZE DI ALE”

Entra nel vivo l’Iniziativa della Onlus per raccogliere fondi da destinare ai servizi di assistenza medica e psicologica, offerti gratuitamente attraverso i centri territoriali diagnostici ai pazienti affetti da anomalie vascolari e alle loro famiglie. Il 3 settembre l’estrazione dei premi

                                                                                                                   

Biciclette, borse, zaini, capi di abbigliamento. Ma anche lampade, utensili, oggetti di ceramica o la possibilità di godersi un pranzo a due in una location della zona. Sono solo alcuni dei numerosi premi messi in palio da 28 fra imprenditori, commercianti ed esercenti locali che hanno aderito alla “Lotteria Solidale”, l’iniziativa promossa dalla Fondazione “Alessandra Bisceglia ViVa Ale Onlus” per celebrare i suoi 12 anni di attività e soprattutto per raccogliere fondi che saranno utili a finanziare i servizi di assistenza medica, psicologica e sociale offerti gratuitamente presso le “Stanze di Ale” ai pazienti affetti da anomalie vascolari e alle loro famiglie.

Per acquistare i biglietti – dal costo di 2,50 euro ciascuno – c’è tempo fino al prossimo 2 settembre, a ridosso dell’estrazione della lotteria che si terrà il giorno successivo – con inizio alle ore 10 – nella sede comunale dell’Ufficio alle Attività produttive in largo Tuscania, nei pressi delle Poste di Lavello. Alla cerimonia saranno presenti, tra gli altri, i rappresentanti della Fondazione e dell’amministrazione comunale di Lavello e delle aziende che hanno messo a disposizione i premi

“Le Stanze di Ale – ha detto Raffaella Restaino, responsabile dei rapporti istituzionali e componente del consiglio direttivo della Fondazione – sono centri territoriali diagnostici rivolti a pazienti affetti da anomalie vascolari. L’iter di trattamento e assistenza dei pazienti prevede solitamente una prima consulenza e successivi controlli. Grazie alle convenzioni stipulate e collaborazioni instaurate viene individuato il percorso assistenziale multidisciplinare. Ma se necessario, si garantisce anche un sostegno psicologico da parte di professionisti ai pazienti e ai loro familiari. Riteniamo fondamentale, infatti, dare un concreto aiuto anche ai genitori o ai parenti stretti che si occupano dei propri congiunti. Da qui, l’importanza delle Stanze di Ale e dei canali di finanziamento per sostenerle e mantenerle in vita”.

Un gesto semplice come acquistare uno o più biglietti della Lotteria Solidale, quindi, può acquisire un grande significato, proprio perché volto a supportare la Fondazione nei suoi già imponenti sforzi per mantenere in vita le Stanze di Ale.

“Aiutare il prossimo è sicuramente importante, se poi si ha anche la possibilità di vincere un piccolo premio, può essere ancora più bello”, dicono dalla Fondazione, per invogliare tutti a dare un contributo concreto alla causa.

Ma come aderire alla Lotteria solidale?

È molto semplice e ci sono più possibilità. Per acquistare uno o più biglietti della lotteria è possibile ad esempio contattare i seguenti numeri per la prenotazione (0972 81515-3391601371-338 2884122) o inviare una mail di richiesta all’indirizzo info@fondazionevivaale.org. Saranno i collaboratori e i volontari, nel frattempo, a consegnare o a far recapitare materialmente i tagliandi. Per ogni informazione sulla Lotteria Solidale è possibile inoltre consultare i canali social della Fondazione.

 

Questa iniziativa è possibile grazie alla generosità di tanti commercianti che hanno scelto di supportare ViVa Ale.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com