Qual è la procedura per il riconoscimento dell’invalidità  e dell’handicap?

Procedura (L. 102/09 Art.20Circ. INPS 131/09 e 91/12)

Attualmente per avviare il processo di accertamento dello stato di invalidità civile, cecità civile, sordità, handicap e disabilità, l’interessato deve chiedere al proprio medico il rilascio del certificato medico introduttivo che indichi i dati anagrafici, il codice fiscale, l’esatta natura delle patologie invalidanti e la relativa diagnosi.

Il medico compila il certificato online e lo inoltra telematicamente all’INPS attraverso il servizio dedicato, stampando una ricevuta completa del numero univoco del certificato della procedura attivata. La ricevuta viene consegnata dal medico all’interessato insieme a una copia del certificato medico originale che il cittadino dovrà esibire all’atto della visita medica.

La domanda deve essere inoltrata all’INPS in via telematica entro 90  giorni, direttamente con il proprio SPID  ovvero attraverso un patronato (es. CGL, CiSL, UIL, Commercianti) o un’associazione accreditata (Anffas, Anmic, Ens, Uic); può essere allegata la relativa documentazione medica (Msg. INPS 3315 del 1/10/21).

Guarda gli ultimi articoli