Pubblicato il bando della XV edizione del concorso “Un ospedale con più sollievo”

Giunge alla XV edizione il Concorso Nazionale “Un ospedale con più Sollievo”, promosso e sostenuto da: la Fondazione Nazionale Gigi Ghirotti, l’Unione Cattolica Italiana insegnanti, dirigenti, educatori, formatori, la Fondazione Alessandra Bisceglia ViVa Ale ETS, l’Associazione Attilio Romanini e la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS.

Lo scopo del concorso è quello di educare e sensibilizzare, attraverso la riflessione e la produzione creativa, gli studenti di tutte le età, i docenti e le famiglie alla cultura del sollievo senza mai abbassare la guardia sulle cure, terapie, interventi per raggiungerlo e quindi sperimentarlo, viverlo, mantenerlo e, come suggeriva Gigi Ghirotti, anche celebrarlo: sia che si tratti di un sollievo individuale (fisico, psico-emozionale, spirituale – come nelle malattie gravi o in fase avanzata), sia collettivo (sociale, culturale, civile).

La Fondazione Alessandra Bisceglia ViVa Ale ETS destina un premio di 500 euro per la sezione Università al migliore elaborato prodotto da uno o più studenti universitari.

Gli elaborati, relativi alla Sezione Università, devono consistere in una ricerca o in una narrazione su:

  • ricerca sui luoghi storici di assistenza sanitaria di una città e/o di una regione italiana, finalizzata a promuovere la conoscenza del luogo del sollievo e del contesto urbano/regionale in cui esso si inserisce;
  • testo narrativo, incentrato su esperienze relazionali che valorizzano il significato della solidarietà all’interno di luoghi assistenziali o riferite a situazioni personali, reali o immaginate.

In entrambi i casi, il testo prodotto può essere arricchito da immagini e testimonianze.

Non devono superare le 10 pagine A4 scritte con carattere Times New Roman 12.

Gli elaborati possono essere individuali o di gruppo. È consentito partecipare al concorso con un solo elaborato per studente universitario o per gruppo.

Il plico con l’elaborato non deve essere firmato, né deve evidenziare il nome dei concorrenti o dell’Università di provenienza.

Esso dovrà contenere, in una busta chiusa non intestata, la scheda di partecipazione. (la scheda relativa all’università dovrà contenere oltre al cognome, nome, recapito, anno e corso di laurea, il recapito telefonico e quello di posta elettronica dello studente che partecipa al Concorso e la denominazione dell’università d’appartenenza).

Gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre il 30 aprile 2024, a: UCIIM – Unione Cattolica Italiana Insegnanti, Dirigenti, Educatori, Formatori Via Crescenzio, 25 – 00193 Roma.

La cerimonia di premiazione del Concorso “Un ospedale con più Sollievo” si svolgerà domenica 26 maggio 2024 a Roma presso il Policlinico Universitario “Agostino Gemelli”, all’interno della XXIII Giornata del Sollievo, istituita nel 2001 con direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri e che ogni anno viene celebrata l’ultima domenica di maggio, promossa dalla Fondazione Nazionale Gigi Ghirotti Onlus, dal Ministero della Salute e dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

SCARICA IL BANDO

SCARICA LA LOCANDINA SEZIONE UNIVERSITÀ

Guarda gli ultimi articoli